BONUS EARLY BIRD: -5 %

Prenota prima e risparmia! In caso di prenotazione fissa 60 giorni prima dell‘arrivo si approfitta di uno sconto del 5 % sul prezzo della camera.

» Prenota qui!

Luoghi d’interesse

Restate ancora qualche giorno! Innsbruck vi aspetta con le sue numerose bellezze e gli appuntamenti culturali. A tal fine vale la pena di concedersi un po’ di tempo in più. Dopo tutto, qui dalle nostre parti, dinnanzi all’impressionante scenario delle montagne dell’Inntal, anche il piacere è sempre in attesa in ogni stagione e vuol essere assaporato!

Tettuccio d’oro

Con la sua copertura di tegole di rame dorate a fuoco, il Tettuccio d’oro è il simbolo di Innsbruck, famoso in tutto il mondo. Fu l’imperatore Massimiliano che in occasione delle sue nozze con la milanese Bianca Maria Sforza fece aggiungere questo sbalzo all’antica residenza del duca Federico IV. Con le 2.657 tegole dorate egli volle simboleggiare il centro dell’Europa dell’epoca. L’edificio del Tettuccio d’oro ospita oggi l’omonimo museo, nel quale si ripercorre la mirabile vita dell’imperatore Massimiliano.

Maria-Theresien-Straße

Guardando dall’imboccatura della Maria-Theresien-Straße verso nord, si resta rapiti dalla possanza delle vette della catena dell’Inntal, troneggianti al di spora del Tettuccio d’oro e così caratteristiche dell’immagine del centro della città. I numerosi caffè all’aperto, i locali con giardinetti, i sontuosi edifici e i bei negozi della Maria-Theresien-Straße invitano a passeggiare, a soffermarsi, ad ammirare e a fare acquisti. Da non perdere sono anche i moderni grandi magazzini del Kaufhaus Tyrol e la galleria Rathauspassage.

L’Hofburg: la residenza imperiale di Innsbruck

Nelle sontuose sale dell’Hofburg di Innsbruck si incontra a tu per tu lo splendore delle epoche passate. In seguito ai recenti interventi di restauro generale, il palazzo si mostra sfavillante e maestoso com’era nel XVIII secolo. Centinaia di oggetti esposti all’interno del museo dell’Hofburg aprono uno spiraglio su quella che era la vita dei membri della corte imperiale. Le numerose visite guidate tematiche dischiudono le storie che fanno da corollario alla storia del palazzo. Nella galleria del foyer e negli scantinati gotici si tengono esposizioni e mostre speciali che rientrano anch’esse nel ricco programma dell’istituzione, che si completa anche con concerti e spettacoli teatrali. D’estate il cortile interno diventa teatro dei rinomati concerti della Innsbrucker Promenade.

Hofkirche

La Hofkirche è il più importante monumento di epoca imperiale della regione e vanta opere di artisti del rango di Albrecht Dürer, Peter Vischer il vecchio, Alexander Colin ed altri. L’immenso monumento funebre posto al centro della navata è costituito dal cenotafio di Massimiliano I sul quale sta inginocchiata la figura dell’imperatore. Sul sarcofago si susseguono 24 rilievi che illustrano momenti della sua vita. Tra i pilastri della navata e all’ingresso del coro sono allineate 28 statue di proporzioni superiori al naturale (in origine ne erano previste 40) raffiguranti i suoi avi. L’organo rinascimentale collocato sulla parete a destra del coro è opera di Jörg Ebert di Ravensburg. Esso si annovera tra i cinque organi più famosi del mondo e costituisce il più grande e meglio conservato organo d’epoca rinascimentale d’Austria.

Torre Civica

Alta 51 metri, la Torre Civica di Innsbruck fu eretta tra il 1442 e il 1450 accanto all’antico municipio. Insieme al Tettuccio d’oro essa è uno dei simboli della città. All’altezza di 31 metri si trova una piattaforma panoramica cui si accede risalendo 148 gradini. Una fatica che ad ogni modo viene premiata con la magnifica vista del centro storico di Innsbruck.

Contatto

BECK HOTELS
6080 Igls/Innsbruck, Austria
Tel +43 512 377241
Fax +43 512 378679
hotel@sporthotel-igls.com

Pianificatore di rotta

» Innsbruck/IGLS